Torta mele e meringa

Torta mele e meringa è complessa nella preparazione,però deliziosa al palato e adatta per un’occasione speciale

Con questa ricetta partecipo al contest “La Mia Torta di Mele: tra sapori e tradizioni

cucinapergioco torta mele e meringa

Torta mele e meringa

Ingredienti per la frolla

250 g. farina 00

100 g. zucchero

100 g. burro

1 uova grande

un pizzico di lievito per dolci (1/2 cucchiaino circa)

un pizzico di sale

Ingredienti per la crema al limone

1/2 litro latte

2 tuorli

100 g. zucchero

30 g. farina

1 buccia di limone

Ingredienti per la meringa

2 albumi (60 g.)

120 g. zucchero

un pizzico di sale

2 cucchiaini succo di limone

Ingredienti per la purea di mele

600 g. mele golden

50 g. zucchero

cannella

Preparazione pasta frolla

Lasciate ammorbidire il burro,disponete a fontana la farina con lo zucchero,poi aggiungete il burro,uovo,poi tutti gli altri ingredienti.Amalgamate gli ingredienti e lavorateli brevemente,avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti in frigorifero.Stendete la pasta con un mattarello ottenendo una sfoglia sottile ma non troppo. Mettete la pasta sfoglia in una tortiera rotonda a cerniera precedentemente imburrata e infarinata, alzando i bordi della frolla in modo da poter riempire la crostata con gli altri ingredienti del ripieno.

Preparazione crema

In una pentola lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete poco a poco la farina, amalgamate per bene. Versate poco per volta il latte bollente in cui avete messo la buccia di limone. Ponete sul fuoco la vostra crema e continuate a mescolare fino a quando la crema risulta bella densa. Mettete la vostra crema in una terrina e lasciatela raffreddare, mescolatela ogni tanto per evitare che si formi la pellicola sulla superficie.

Preparazione purea di mele

Sbucciate le mele,tagliatele a cubetti,mettetele in una padella con lo zucchero e una spolverata di cannella,fate cuocere finché le mele diventano  morbide,a fine cottura frullate le vostre mele con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una purea.(scolate le mele da loro sugo)

Preparazione meringa

Montate gli albumi in una ciotola, possibilmente di vetro, a neve con un pizzico di sale, quando gli albumi cominciano a diventare spumosi aggiungete lo zucchero un poco per volta,poi il succo di limone, continuando a montare, finché la meringa  sarà ben montata, spumosa, provate a inclinare la ciotola,la meringa deve restare ferma senza colare.

Quando tutti gli ingredienti si sono raffreddati,prepariamo la nostra torta di mele e meringa.

Prendete la vostra tortiera con la pasta frolla e fate un primo strato di purea di mele,poi uno strato di crema al limone,infornate a 180° a forno statico già caldo per 40-45 minuti deve risultare dorata sui bordi.

Quando è pronta ritiratela e lasciatela raffreddare per bene,poi aggiungete alla vostra torta di mele la meringa,che va sfumata usando uno sfiammatore,decoratela a vostro piacimento,io l’ho decorata con delle mele caramellate.

Con questa ricetta partecipo al contest “La Mia Torta di Mele: tra sapori e tradizioni

Ricettedalmondo.it

Annunci

Torta agrumata

Torta agrumata è un ottimo dolce per la colazione o merenda,preparata con pochi ingredienti semplici e genuini

cucinapergioco torta agrumata

 

Torta agrumata

 

Ingredienti

4 uova

150 g. zucchero

100 g. burro

400 g. yogurt vaniglia o bianco (zuccherato)

1 bustina lievito per dolci

400 g. farina

1 cucchiaino  miele

1 arancia non trattata

codette di cioccolato

Preparazione

Montate le uova con lo zucchero finchè diventano belle spumose e radoppiano di volume,aggiungete il burro ammorbidito,lo yogurt,continundo sempre a mescolare,aggiungete la farina setaciata assieme al lievito,poi la buccia d’arancia tagliata a striscioline,fatta cuocere in un pentolino con un po’ d’acqua e un cucchiaio di miele e cotta finchè si ottiene un candito,mettetela nel composto della torta.

Foderate una tortiera tonda o rettangolare con della carta da forno,mettete il composto della torta agrumata e ricoprite la vostra torta con le codette di cioccolato,infornate in forno statico già caldo a 180° per circa 25-30 minuti fate la prova stecchino.

 

Dolcetti al limone

Oggi vi propongo questi squisiti dolcetti al limone, hanno una crema particolarmente aggrumata, un soffice pan di spagna, leggeri essendo privi del burro,in poche parole  un fine pasto raffinato e delizioso .

cucinapergioco dolcetti al limone

 

Dolcetti al limone

 

Ingredienti per la pan di spagna :

4 uova

150 g. zucchero

4 cucchiai d’acqua

150 g. farina

1 cucchiaino di lievito per dolci

Ingredienti per la crema al limone :

3 tuorli

140 g. zucchero

30 g. farina

1/2 litro di latte

buccia di un limone biologico

1/2 fiala aroma di limone

1/2 succo di limone

100 ml. panna fresca

2 cucchiai di zucchero a velo

6 g. colla di pesce

Preparazione pan di spagna:

Lavorate i tuorli con 4 cucchiai d’acqua calda e lo zucchero finchè diventano bianchi e spumosi , a parte montate gli albumi a neve, poi incorporate delicatamente gli albumi alle uova in fine aggiungete la farina e il lievito. Lavorate finchè ottenete un composto omogeneo e spumoso. Stendete un foglio di carta da forno sulla placa da forno e metteteci l’impasto livellandolo per bene. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C  per circa 7 – 10 minuti.  Sfornate e lasciate la vostra pan di spagna si raffreddi.

Preparazione crema al limone:

In una casseruola lavorate i tuorli  con lo zucchero, aggiungete a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare, versate poco per volta il latte precedentemente bollito con la buccia di limone.Ponete sul fuoco,continuate a mescolare  finchè non diventa una crema densa.Versate la vostra crema in una terina,aggiungete l’aroma di limone e lasciatela raffreddare,ogni tanto giratela per impedire che si formi la pellicola in superficie.

Nel frattempo mettete la colla di pesce ammorbidirsi in acqua fredda,poi strizzatela e mettetela a sciogliere in un pentolino con il succo di limone a fiamma bassa.Montate anche la panna con i due cucchiai di zucchero a velo.Quando tutti gli ingredienti si sono raffreddati cominciate ad amalgamare alla crema di limone la colla di pesce con il succo di limone e la panna montata un po’ per volta mescolando dall’alto verso il basso.Stendete la crema sul pan di spagna,poi mettetela in frigo per un paio d’ore finche’ la crema si rapprenda,trascorse due ore tagliate il vostro dolce a metà e sovrapponete i due strati.Per la decorazione dei dolcetti al limone potete fare con un po’ di fantasia,ottimi con la panna montata,meringa o semplicemente come ho fatto io,con caramello e buccia di limone.

Crostata ripiena

Oggi ho pensato di proporvi la crostata ripiena questa ricetta me l’ha suggerita mia cognata,un dolce molto buono un ripieno cremoso e ricco di sapore,un fine pasto delizioso

cucinapergioco crostata ripiena

 

Crostata ripiena

 

Ingredienti per la pasta frolla

300 g. farina 00

100 g. zucchero

200 g. burro

1 uovo

1 cucchiaino lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

100 g. amaretti

250 g. ricotta

1 uovo

50 g. zucchero

50 g. mandorle tostate

50 g. mandorle

zucchero a velo per decorazione

Preparazione

Per preparare la frolla amalgamate tutti gli ingredienti formando un impasto,avvolgetelo in una pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo prepariamo il ripieno per la crostata frullando gli amaretti,con 50 g. di mandorle precedentemente tostate.In una terina mettete la ricotta,l’uovo,lo zucchero,aggiungete gli amaretti frullati e amalgamate per bene.

Prendete la frolla dal frigorifero,dividete a metà,facendo due dischi tirati su carta da forno,di circa un centimetro di spessore,adagiate un primo disco su una tortiera a cerniera precedentemente infarinata e imburrata,con il bordo rialzato per contenere il ripieno,riempite la crostata con il ripieno,poi coprite per bene con il disco di frolla rimasto,aggiungete le mandorle facendo un po’ di pressione sulla frolla.

Infornate la vostra crostata ripiena in forno (statico) preriscaldato  a 180° per circa 40 minuti,deve risultare di un colore ben dorato,lasciate raffreddare,prima di servire spolverate con lo zucchero a velo.

cucina per gioco crostata ripiena

Biscotti con Nutella

Biscotti con Nutella un’idea per la prima colazione o la merenda sana e genuina,semplici da fare con la base di posta frolla

cucinapergioco biscotti con nutella

 

Biscotti con Nutella

 

Ingredienti base di pasta frolla:

200 g. farina 00

100 g. zucchero

100 g. burro,oppure olio(girasole)

1 uova grandi

12 bustina di lievito per dolci

1 bustine di vanillina

un pizzico di sale

Per ripieno

Nutella

zucchero a velo

Preparazione:

Lasciate ammorbidire il burro,disponete a fontana la farina con lo zucchero,poi aggiungete il burro,uovo,poi tutti gli altri ingredienti.Amalgamate gli ingredienti e lavorateli brevemente,avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti in frigorifero.Stendete la pasta con un mattarello ottenendo uno spessore di circa un centimetro,ricavate dei dischi con le apposite formine da biscotti o semplicemente con un bicchiere,su metà dei dischi fate un foro centrale,sormontate su ogni disco un disco con il foro,riempite il foro con un cucchiaio di nutella,adagiate i biscotti nella placca da forno rivestita con carta da forno,infornate a 180° per circa dieci minuti,regolatevi controllando che il bordo dei biscotti risulti dorato.Spolverate con lo zucchero a velo e servite i vostri biscotti con nutella con una tazza di te o degustateli semplicemete. 🙂

Crostata con confettura di albicocche

Vedendo che siamo nella stagione delle albicocche,ho pensato di proporvi la crostata con confettura di albicocche.Cosa può essere più buono che mangiare una fetta di crostata fatta con le vostre mani?

cucinapergioco crostata con confettura di albicocche

 

Crostata con confettura di albicocche

 

Ingredienti per 10-12 persone

Base di pasta frolla:

500 g. farina 00

150 g. zucchero

170 g. burro,oppure olio(girasole)

2 uova grandi

1 bustina di lievito per dolci

2 bustine di vanillina

1 bicchierino di liquore dolce,oppure rum o grappa

un pizzico di sale

1 limone non trattato(scorza grattugiata più succo

Per la confettura di albicocche

800 g. albicocche

600 g. zucchero

Preparazione confettura di albicocche

Lavate le albicocche,togliete il seme,fate piccoli pezzi,mettete in una pentola con lo zucchero(se le albicocche non sono mature aumentate il dosaggio dello zucchero) e fate cuocere per 30-40 minuti finchè si addensa un po’.

Preparazione:

Lasciate ammorbidire il burro,disponete a fontana la farina con lo zucchero,poi aggiungete il burro(Olio) uova, scorza grattugiata e succo di limone,poi tutti gli altri ingredienti.Amalgamate gli ingredienti e lavorateli brevemente,avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti in frigorifero.Stendete la pasta con un mattarello e adagiatela su una tortiera,coprite con abbondante confettura di albicocche,ora con un po’ di pasta frolla fate delle striscioline  e adagiatele sopra la confettura,infornate per circa 30 minuti a 180°.Lasciate raffreddare la crostata per circa due ore finchè la confettura si rassoda,spolverate con zucchero a velo

cucina per gioco crostata di albicocche

Focaccia tris di sapori

Focaccia tris di sapori un’idea per un picnic al mare o in montagna,non richiede molto lavoro,solo il tempo necessario per la lievitazione,ha tre sapori per accontentare tutti i palati

cucina per gioco focaccia tris di sapori

 

Focaccia tris di sapori

 

Ingredienti

500 g. farina manitoba

250 g. farina 00

200 g. acqua

10 ml latte

1 bustina lievito secco

20 g. olio extravergine di oliva

6 g. sale

12 cucchiaino miele

30 g. pomodorini

1 zucchina

12 cipolla tropea

origano

sale grosso

Preparazione

Mettete il lievito in una tazza,aggiungete il latte tiepido,il miele,lasciate riposare per 10 minuti che si attivi il lievito.

In una ciotola capiente mettete le farine,il lievito,l’acqua,l’olio,mescolate con una forchetta,in fine il sale,lasciate lievitare per circa mezz’ora,poi riprendete il vostro impasto,lavoratelo con le mani,se occorre aggiungete altra farina,coprite con un canovaccio o con una pellicola,lasciate lievitare per 2-3 ore.

cucinapergioco focaccia tre gusti

Riprendete il vostro impasto e lavoratelo nuovamente  finchè risulti liscio ed omogeneo. Oleate una teglia da forno stendete il vostro impasto nella teglia con le mani,lasciatelo lievitare per altri trenta minuti,nel frattempo tagliate i pomodorini a metà togliendo la polpa,le zucchine a rondelle,la cipolla tagliata finemente.Passati i trenta minuti prendete i pomodorini e metteteli nell’impasto(13) facendo un po’ di pressione, in un altro 13 le zucchine in fine nell’ultimo terzo la cipolla di tropea,spolverate con dell’origano,aggiungete abbondante olio senza esagerare e granelli di sale,infornate a 180° per circa 20-25 minuti,la focaccia deve risultare dorata.

cucina per gioco focaccia tris di gusti