Torta ai fiori di zucca

Torta ai fiori di zucca è molto veloce da preparare, gustosa e molto saporita, è ideale come un piatto a buffe, un aperitivo o semplicemente come antipasto

cucinapergioco torta ai fiori di zucca

Torta ai fiori di zucca

 

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

2 zucchine

150 g. burrata

50 g. parmigiano reggiano

2 uova

6 fiori di zucca

sale, pepe

olio evo

Preparazione:

1.  Lavate le zucchine, grattugiatele usando i fori larghi,strizzate un po’ le zucchine eliminando un po’ il loro sugo. In una terrina sbattete le uova, aggiungete la burrata a pezzetti, il formaggio parmigiano grattugiato,le zucchine grattugiate ,condite con il sale, pepe.

2. Pulite i fiori di zucca dal loro pistillo, lavateli e asciugateli sulla carta assorbente.

3. Foderate una tortiera con la pasta sfoglia, con la sua carta da forno, versate il composto, poi decorate la superficie della torta con i fiori di zucca, versate un filo di olio sulla vostra torta ai fiori di zucca.

4. Infornate la torta a 180°C (forno statico) per circa 20-30 minuti, i bordi della pasta sfoglia devono risultare dorati. Buon appetito 🙂

 

torta ai fiori di zucca

 

 

Annunci

Gnocchi al sugo

Gnocchi al sugo è una ricetta molto diffusa in Italia, si po’ preparare in vari modi, molto gustosa,i bambini apprezzano tantissimo questo piatto, e non solo loro, con pochi ingredienti si po’ avere un grande e buonissimo piatto

gnocchi al sugo

 

Gnocchi al sugo

 

Ingredienti per 4 persone:

4 patate grandi

1 uovo

10 g. parmigiano

farina q.b.

sale

Ingredienti per il sugo

300 g. sugo di pomodoro

1/2 cipolla

1 spicchio d’aglio

sale q.b

pepe

olio evo

Preparazione del sugo di pomodoro:

In una padella con un po’ d’olio soffriggete l’aglio e la cipolla,aggiungete la passata di pomodoro,condite con sale e pepe e lasciate cuocere per 20 minuti,se serve aggiungete un po’ d’acqua.

Preparazione di gnocchi:

Fate bollire le patate con la buccia, verificate con la  forchetta quando sono cotte, fatele raffreddare un po’ poi sbucciatele e passatele nel schiacciapatate.

Quando le patate sono fredde aggiungete la farina un po’ per volta, l’uovo, il parmigiano grattugiato, il sale, e amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto bello consistente.

Quando la pasta è pronta formate dei lunghi rotoli dello spessore  di poco più di un dito, tagliateli a pezzettini di due centimetri circa, se volete passatele sul rovescio della grattugia premendo o di una forchetta, premendo delicatamente, disponeteli sul piano di lavoro infarinato.

Lessateli in abbondante  acqua salata, quando i gnocchi vengono a gala sono pronti, ritirateli con la paletta. Mettete i gnocchi in un piatto da portata e conditeli con il sugo e una spolverata di parmigiano,i gnocchi al sugo sono pronti, buon appetito 🙂

 

Polpettine di riso con pomodorini e Galbanino

Polpettine di riso con pomodorini e Galbanino una ricetta  facile con ingredienti dal gusto delicato ,filante,ottimo come antipasto,molto apprezzate dai bambini e non solo

cucinapergioco polpettine di riso con pomodorini e galbanino

 

Polpettine di riso con pomodorini e Galbanino

 

 

Ingredienti per 4 persone del risotto:

300 g. riso vialone nano

200 g. pomodorini datterini

12 cipolla

1 spicchio d’aglio

50 g. formaggio Galbanino

2 foglie di basilico

pepe

sale

brodo vegetale

olio EVO o burro

Ingredienti per la impanatura delle polpettine:

2 uova

pangrattato

farina

Preparazione dei risotto:

Preparate il soffritto di aglio e cipolla,una volta cotto aggiungete i pomodorini tagliati a dadini, le foglie di basilico sminuzzate ,condite con il sale,pepe e fate cuocere per circa 15-20 minuti,quando i pomodorini sono cotti frullate con il frullatore a immersione, o passate il vostro sugo nel passa verdure ,mettete la salsa di pomodoro in una pentola e  aggiungete il riso, fatelo tostare un po’, continuate la cottura del riso aggiungendo il brodo all’occorrenza,quando il riso è pronto spegnete la fiamma e mantecate il vostro risotto con il burro o l’olio,e la passata di pomodoro.

Preparazione delle polpettine con il Galbanino:

(Lasciate il vostro risotto anche un giorno nel frigorifero finchè si solidifichi per bene, o se no fate il risotto alla mattina e le polpettine alla sera)

Tagliate il Galbanino a dadini, prendete il composto e infilate all’interno di ciascuna polpettina un pezzo di Galbanino e richiudete per bene a forma di polpettina. Poi passate ogni polpettina prima nella farina, poi nell’uovo e in fine nel pangrattato. Friggete le polpettine di riso e Galbanino in abbondante olio caldo, girandole su tutti i lati finchè risultano ben dorate, scolatele sulla carta da cucina e servitele ben calde. Buon appetito 🙂

Bocconcini di pollo con verdure

Bocconcini di pollo con verdure è una semplice ricetta, ma è anche molto gustosa,i bocconcini sono adagiati su un letto di patate grattugiate e fritte che gli da un sapore  in più a questo piatto

cucinapergioco bocconcini di pollo con verdure

 

Bocconcini di pollo con verdure

 

Ingredienti per i bocconcini di pollo per 4 persone:

1/2 petto di pollo

1/2 peperone rosso

1/2 peperone giallo

1 spicchi d’aglio

1 zucchina

sale,pepe

olio evo

Ingredienti per patate grattugiate fritte:

3 patate medie

sale

olio evo

Preparazioni dei bocconcini di pollo:

In una padella mettete il spicchio d’aglio e fatelo rosolare, poi aggiungete le verdure tagliate a cubetti e in fine il pollo tagliato a bocconcini, condite con il sale e il pepe e fate cuocere per circa 10 minuti, se volte un po’ di salsina aggiungete un cucchiaino da farina e lasciate cuocere per altri 2-3 minuti.

Preparazione patate grattugiate e fritte

Lavate e sbucciate le patate,grattugiatele con la parte grossolana della grattugia. Mettete in una padella antiaderente un filo d’olio e fatelo scaldare, poi aggiungete a piccoli mucchietti le patate grattugiate, schiacciatele un po’ e fate cuocere le vostre patate affinchè diventano di un colore dorato (da un lato e dall’ altro). Adagiate su un piatto le vostre patate grattugiate e fritte,condite con il sale, poi accompagnate con i bocconcini di pollo con verdure. Buon appetito 🙂

 

Risotto con pomodorini datterini

Siccome io amo tanto il risotto, oggi ho pensato di proporvi il Risotto con pomodorini datterini, è un piatto fresco,profumato, ha un gusto delicato ma nello stesso tempo saporito perchè lo ho mantecato con il formaggio camoscio d’oro che a reso questo risotto ancora più cremoso e saporito.

Risotto con pomodorini datterini

 

Risotto con pomodorini datterini

 

Ingredienti per 4 persone:

300 g. riso vialone nano

200 g. pomodorini datterini

12 cipolla di tropea

1 spicchio d’aglilo

50 g. formaggio camoscio d’oro

30 g. parmigiano reggiano

2 foglie di basilico

pepe

sale

brodo vegetale

olio EVO o burro

Preparazione:

Preparate il soffritto di aglio e cipolla,una volta cotto aggiungete i pomodorini tagliati a dadini, le foglie di basilico sminuzzate ,condite con il sale,pepe e fate cuocere per circa 15-20 minuti,quando i pomodorini sono cotti frullate con il frullatore a immersione, o passate il vostro sugo nel passaverdure ,mettete la salsa di pomodoro in una pentola e  aggiungete il riso, fatelo tostare un po’, continuate la cottura del riso aggiungendo il brodo all’occorrenza,quando il riso è pronto spegnete la fiamma e mantecate il vostro risotto con pomodorini datterini , con il burro o olio, parmigiano reggiano e il formaggio camoscio d’oro. Servite il vostro risotto ben caldo  se gradite aggiungete qualche foglia di basilico. Vi auguro Buon appetito 🙂

 

 

 

Cous cous con pollo e verdure

Cous  cous  è un piatto tipico della tradizione nord africa e marochina, ma molto conosciuta anche nella Sicilia occidentale. Cous cous con pollo e verdure  è leggero, saporito anche con una nota speziata.

cucinapergioco cous cous con pollo e verdure

 

Cous cous con pollo e verdure

 

Ingredienti per 4 persone

Per cous cous

250 g. cous cous precotto

270 g. acqua

20 g. burro

olio extravergine d’oliva

Per condimento

300 g petto di pollo

1 peperone

1 carota

1 zucchina

1 melanzana

1 cipolla

1/2 cucchiaino curcuma

1/2 curry

1 cucchiaino salsa di soia

olio extravergine di oliva

Preparazione cous cous

Fate bollire l’acqua con po’ di sale e un cucchiaio di olio, aggiungette a pioggia il cous cous, mescolate e spegnete il fiamma. Lasciate che il cous cous assorba tutta l’acqua. Poi mettete il burro e fate cuocere a fiamma bassa per circa 2 minuti. Quando il cous cous è cotto sgranate bene aiutandovi con la forchetta.

Preparazione delle verdure e pollo

Lavate e asciugate tutte le verdure ( senza la cipolla) poi tagliatele a piccoli quadratini. Mettete in un padella un filo d’olio, aggiungete le verdure,carota,peperone,melanzana, zucchina,e piselli, condite con un po’ di sale e fate cuocere per circa 10-15 minuti, se occorre si po’ aggiungere  un po’ di acqua.

Tagliate il petto di pollo in piccole striscioline e fate marinare con la curcuma, curry, salsa di soia e un filo d’olio per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di marinatura tagliate la cipolla finemente, mettetela in una padella e fate soffriggere con un po’ di olio, a questo punto aggiungete il petto di pollo e cucinate per circa 15 minuti.

Lasciate che tutti gli ingredienti si intiepidiscano poi amalgamate al cous cous. Cous cous con pollo e verdure è molto buono gustato anche freddo.

 

Spaghetti con le cozze

Spaghetti con le cozze è un piatto tipico della cucina Italiana, molto fresco e veloce da fare una bontà unica.

cucinapergioco spaghetti con le cozze

 

Spaghetti con le cozze

 

Ingredienti per 4 persone

500 g cozze veraci

300 g di spaghetti

1 spicchio d’aglio

peperoncino

vino bianco

prezzemolo

olio extravergine d’oliva

 

Preparazione:

In un tegame mettere un filo d’olio, un po’ di peperoncino piccante (facoltativo), fate soffriggere l’aglio,aggiungete le cozze,sfumate con un po’ di vino bianco,chiudete  la pentola con il coperchio e attendete che le cozze si schiudano.Fate cuocere gli spaghetti,si consiglia cottura molto al dente,scolate.

In una padella mettete un po’ di brodo della cottura delle cozze poi aggiungete gli  spaghetti, le cozze e fatele saltare per qualche minuto finchè gli spaghetti con le cozze si insaporiscano.

Prima di servire aggiungete un po’ di prezzemolo tritato. Buon appetito 🙂